SABATO 26 NOVEMBRE A PORDENONE LA COMMEMORAZIONE DI FRANCO MARTELLI MOVM

Sabato 26 novembre ad iniziativa dell’Associazione Partigiani “Osoppo Friuli”, dell’Associazione Arma di Cavalleria e del Comune di Pordenone, nel 78° anniversario, si terrà la tradizionale commemorazione della morte del patriota della Brigata Osoppo magg. Franco Martelli - nome di battaglia “Ferrini” - Medaglia d’Oro al Valor Militare, fucilato dai nazifascisti presso la Caserma Umberto I° di Pordenone, poi intitolata allo stesso Martelli.
Dove e quando:
Pordenone, chiesa di San Francesco, via dei Cappuccini
sabato 26 novembre 2022
ore 9:30

PAOLA DEL DIN HA RICEVUTO LA CITTADINANZA ONORARIA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO

Un numeroso pubblico ha partecipato  alla cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria alla medaglia d'oro al valor militare Paola Del Din: autorità civili e militari, associazioni d'arma, amici ed estimatori della patriota osovana "Renata", erano presenti alla cerimonia che ha avuto inizio con l'alzabandiera accompagnato dal canto dell'Inno d'Italia, davanti alla sede municipale.Fra le autorità presenti, il Prefetto, dott. Massimo Marchesiello, il Questore dott. Alfredo D'Agostino, il Comandante della Regione Carabinieri del Fvg, generale Francesco Atzeni, il Comandante Provinciale di Udine, colonnello Orazio Ianniello, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza colonnello Enrico Spanò, il Comandante della Polizia comunale di Udine, Eros Del Longo, oltre ad una folta rappresentanza dei reparti militari. Fra le autorità civili, presenti il consigliere regionale Franco Iacop, gli assessori Alessandro Ciani in rappresentanza del Comune di Udine e Roberto Novelli in rappresentanza del Comune di Cividale del Friuli.

Dove e quando:
Tavagnacco - Municipio
9 novembre 2022

75° ANNIVERSARIO DELL'APO: IL VIDEO "OSOPPO FRIULI: UNA LUNGA STORIA DI LIBERTA'"

E' disponibile il video OSOPPO FRIIULI: UNA LUNGA STORIA DI LIBERTA' presentato a Udine il 22 ottobre 2022 in occasione della cerimonia commemorativa del 75° anniversario di fondazione della Associazione Partigiani Osoppo Friuli
Dove e quando:

75° ANNIVERSARIO DELL'APO: LA LECTIO MAGISTRALIS DI ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA

In conclusione del convegno celebrativo il prof. Ernesto Galli della Loggia, storico, docente universitario ed editorialista del Corriere della Sera ha tenuto una  "Lectio Magistralis" nel corso della quale  ha ripercorso il ruolo della Osoppo nel corso della Guerra di Liberazione e il ruolo della Associazione Partigiani Osoppo nel dopoguerra.

In conclusione del Convegno il Presidente Piero Mauro Zanin, ha portato i saluti del Consiglio Regionale.

Nel video scaricabile i due interventi.

Dove e quando:
Udine - Auditorium delle Grazie
SABATO 22 OTTOBRE 2022

CASSACCO: DOMENICA 6 NOVEMBRE IL RICORDO DEGLI OSOVANI LUIGI TAMI E GIOVANNI BERTOLDI

Il Comune di Cassacco, d'intesa con il Gruppo Alpini di Cassacco ha organizzato la commemorazione della Giornata della Unità Nazionale e delle Forze Armate: la celebrazione ha preso avvio nella frazione di Montegnacco con la Santa Messa nella chiesa parrocchiale e la successiva posa delle corone sul monumento ai caduti. Alla cerimonia, accompagnata dalla Banda Parrocchiale, erano presenti il vice sindaco Amato Morocutti, assieme all'Assessore Enrico Baiutti.Sono seguiti gli interventi del capogruppo degli alpini di Cassacco, Colaone, cui hanno fatto seguito gli interventi del consigliere regionale Franco Iacop e del Presidente dell'APO Roberto Volpetti, i quali hanno ricordato il significato della Giornata.

La celebrazione è proseguita  con la posa delle corone sui vari monumenti ai caduti di Conoglano, Raspano, Cassacco e Martinazzo. Nella frazione di Raspano è stata posata una corona anche sulla lapide collocata sul fabbricato della ex latteria e che ricorda il sacrificio dei due giovani Luigi Tami "Eros" e Giovanni Bertoldi "Congo" entrambi di Tricesimo,  appartenenti al Battaglione Montenero della Osoppo  e passati per le armi dai tedeschi il 20 ottobre del 1944.

Dove e quando:
Montegnacco
domenica 6 novembre 2022
ore 9:30

IL COMUNE DI TAVAGNACCO CONFERISCE LA CITTADINANZA ONORARIA ALLA MEDAGLIA D'ORO PAOLA DEL DIN

Mercoledì 9 novembre alle ore 18:00 il Comune di Tavagnacco conferirà alla professoressa Paola Del Din, medaglia d'oro al valor militare e presidente onoraria della Associazione Partigiani Osoppo e della Federazione Italiana Volontari della Libertà, la cittadinanza onoraria così come disposto con la delibera del Consiglio comunale del 18 luglio scorso. In allegato si può scaricare la locandina della cerimonia.
Dove e quando:
Tavagnacco - Municipio
9 novembre 2022
ore 18:00

La mostra "Ciò che non muore mai. Nagai, l'atomica e noi" presso il Chiostro delle Grazie a Udine

Dal 5 al 20 novembre presso il Chiostro delle Grazie, piazza I maggio, Udine, verrà allestita una mostra molto interessante dal titolo: "Ciò che non muore mai. Nagai, l'atomica e noi" Paolo Takashi Nagai. Annuncio da Nagasaki.

In questo momento storico risulta particolarmente interessante la figura di Paolo Takashi Nagai, medico radiologo giapponese della prima metà del secolo scorso, che affronta nella sua vita molteplici avversità, che culminano con l’esplosione della bomba atomica sulla sua città, Nagasaki.

Dove e quando:
Udine -Chiostro delle Grazie
dal 5 al 20 novembre 2022
dalle 8:30 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 18:30

CELEBRATA LA FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE

E' stata celebrata oggi la Giornata della Unità Nazionale e delle Forze Armate. Come ogni anno la ricorrenza è stata celebrata con solennità al Sacrario di Redipuglia, dove alla presenza del Presidente del Senato Ignazio La Russa e del Ministro Luca Ciriani è stato reso omaggio ai caduti della Prima Guerra Mondiale, lì sepolti. Era presente anche la Presidente Onoraria della Associazione Paola Del Din, accompagnata dal Presidente Roberto Volpetti e dal labaro della Associazione portato dall'Alfiere Ferdinando Bernardis. Presente anche il labaro della Federazione Italiana Volontari della Libertà.

In questi giorni l’APO ha ricordato i tanti uomini e donne delle Brigate Osoppo che hanno dimostrato con il proprio sacrificio personale di aver amato la Patria: varie delegazioni si sono racate nei tanti luoghi dove sono sepolti coloro che hanno combattuto per la difesa dei propri “Fogolars” come dice il motto osovano.

Dove e quando:
Redipuglia e varie località della Regione
4 novembre 2022

IN RICORDO DI LAURA PASSARELLA CATANO

Ci ha lasciato nei giorni scorsi, la dottoressa Laura Passarella, nostra socia e persona molto conosciuta e stimata, in quanto per molti anni è stata medico presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine e poi medico condotto. Fu molto impegnata anche nel volontariato in particolare per la collaborazione con il Centro Missionario di Gorizia con il quale aveva seguito la realizzazione in Costa d’Avorio di un poliambulatorio, una casa per lebbrosi e varie campagne vaccinali. Laura Passarella era giunta a Udine nel 1976 quando il marito, l’ing. Stefano Catano, fu nominato comandante provinciale dei Vigili del Fuoco.
Dove e quando:
Udine
28 ottobre 2022

RICORDANDO MATTEI A SESSANT'ANNI DALLA SCOMPARSA

La maggior parte della pubblicistica italiana ed anche il film a lui dedicato si compiacciono, con una vena di antiamericanismo, a descrivere Enrico Mattei solamente come protagonista della “guerra del petrolio”. Pochi, invece, ricordano il suo ruolo fondamentale nella Resistenza e nella nascita della democrazia in Italia. La personalità di Enrico Mattei fra i capi della lotta di liberazione si impone per autorevolezza e per chiarezza di idee, quel che pochi avevano soprattutto riguardo al futuro dell’ Italia nel dopoguerra.
Dove e quando:
Bascapè (PV)
27 ottobre 1962