UN INCONTRO PER CONOSCERE LA STORIA DELLA SPAVENTOSA CARESTIA IN UCRAINA NEGLI ANNI 1932-1933

ll temine Holodomor è il nome attribuito alla carestia che fu provocata sul territorio dell'Ucraina dal 1932 al 1933 dalla URSS, causando sette milioni di morti. Il 23 ottobre 2008 il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione nella quale ha riconosciuto l'Holodomor come un crimine contro l’umanità. A novant’anni dalla spaventosa carestia proponiamo un incontro con VALTER LAZZARI, del Raggruppamento Volontari della Libertà di Albenga.

 

                                                                              MERCOLEDI’ 12 OTTOBRE 2022 ALLE ORE 18:00

                                     PRESSO LA SALA RIUNIONI DELL’ASSOCIAZIONE “IL PELLICANO” VIALE VENEZIA 281/A- UDINE

                                                                                     (DIETRO LA CHIESA DI SAN GIUSEPPE)

 

Si allega la locandina

Dove e quando:
Udine - sala riunioni della Associazione IL PELLICANO
12 OTTOBRE 2022
ORE 18:00

LA SCOMPARSA DI PAOLA LETTICH DALLA POZZA

All’improvviso è giunta la dolorosa notizia della scomparsa di Paola Lettich, da tutti conosciuta come consorte dell’indimenticabile Dick, Gianni Dalla Pozza. L’abbiamo vista per l’ultima volta all’Assemblea associativa con il suo fare discreto, che ben si combinava con l’esuberanza del marito.
Dove e quando:
Udine
5 ottobre 2022

DON GIUSEPPE TREPPO: UN MARTIRE DEI NOSTRI TEMPI

Il 9 ottobre ricorre il 78° anniversario della uccisione di don Giuseppe Treppo, parroco di Imponzo. Abbiamo chiesto a mons. Giordano Cracina, attuale parroco di Imponzo, un ricordo sulla figura del suo predecessore.
Dove e quando:
Imponzo di Tolmezzo
9 ottobre 1944

IL RICORDO DI SILVANO SILVANI "SERENO" A TRENT'ANNI DALLA SCOMPARSA

Il 10 ottobre del 1992 ci lasciava l’avvocato Silvano Silvani, uno dei protagonisti della resistenza osovana, alla quale partecipò con il nome di battaglia di “Sereno” e assumendo incarichi di comando di alta responsabilità. Altrettanto importante fu il suo ruolo nel dopoguerra, ricoprendo incarichi direttivi sia nella Associazione Partigiani Osoppo sia nella Federazione Italiana Volontari della Libertà. E infine lo ricordiamo per l’impegno dedicato alla stesura del libro "Per rompere un silenzio più triste della morte" ovvero la pubblicazione che raccoglie la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Firenze dell’aprile 1954 che fu una delle tappe di quello che viene denominato Il Processo di Porzus, ovvero il processo agli esecutori dell’eccidio delle malghe. Un ringraziamemto particolare alla figlia Serena che ci ha fornito notizie e documentazione sulla figura del padre.
Dove e quando:
Udine
10 ottobre 1992 - 10 ottobre 2022

SABATO 8 OTTOBRE LA CERIMONIA COMMEMORATIVA DELLA BATTAGLIA SUL PASSO REST

Una bella giornata di sole ha accompagnato anche quest'anno il ritrovarsi dell'Osoppo al passo Rest per commemorare la battaglia del 17 ottobre 1944 che vide affrontarsi i fazzoletti verdi in numero inferiore e male armati con l'esercito tedesco in rastrellamento. Fu una battaglia di raro eroismo che ebbe a dimostrare il coraggio e l'abnegazione di tanti eroici combattenti per la libertà.
Dove e quando:
Tramonti di Sopra - Passo Rest
SABATO 8 OTTOBRE 2022
ORE 10:30

NIMIS HA RICORDATO IL 78° ANNIVERSARIO DELL'INCENDIO DEL PAESE

Nimis ha ricordato oggi il 78° anniversario dell'incendio del paese con una cerimonia, organizzata assieme alla sezione degli ex internati e che ha avuto inizio in Duomo con la messa di suffragio celebrata dal parroco, mons. Rizieri De Tina.E' proseguita poi presso il Parco della Rimembranza con l'omaggio al monuimento a Caduti di tutte le guerre e le vittime dei campi di concentramento.

 

 

Dove e quando:
Nimis
29 settembre 2022

E' DISPONIBILE IL VIDEO DELLA FESTA DEGLI EMIGRANTI - PORZUS 25 SETTEMBRE 2022

Si è svolta a Porzus di Attimis la edizione 2022 deòla FESTA DEGLI EMIGRANTI e che quest'anno ha visto l'inauguraizone della mostra COSRTUIRE SEMPRE dedicata a don Emilio de Roja. E' disponbile il video con la ripresa dei momenti più significativi.
Dove e quando:
Attimis/ Porzus
25 settembre 2022

IL RICORDO DEI CADUTI DI VALLE DI FAEDIS IL 29 SETTEMBRE 1944: PIERINO CELETTO - AZELMO SGUAZZIN E FERRUCCIO FONTANINI

Questi giorni di fine settembre ci riportano alle drammatiche giornate del 1944 quando il grande rastrellamento tedesco pone fine alla Zona Libera del Friuli Orientale e costringe i reparti della Osoppo a  ritirarsi e cercare scampo verso le montagne sopra Faedis. Si succedono furiosi scontri nel corso dei quali cadono parecchi patrioti della Osoppo. Fra questi Pierino Celetto "Mazzini"  medaglia d'oro al Valor MIlitare e Azelmo Sguazzin “Bruno”, al comando del “Prealpi”, e Ferruccio Fontanini “Zanon”, comandante della 1° Brigata, entrambi medaglia d'argento al Valor Militare. Jurij Cozianin ha ricostruito il succedersi dei drammatici avvenimenti di quelle giornate.
Dove e quando:
Valle di Faedis
29 settembre 1944 - 29 settembre 2022

NIMIS RICORDA IL 78° ANNIVERSARIO DELL'INCENDIO DEL PAESE

Giovedì 29 settembre ricorre il 78° anniversario dell'incendio di NImis da parte delle truppe tedesche e la deportazione di numerosi abitanti nei campi di prigionia. Come ogni anno la cerimonia avrà inizio alle ore 11:00 con la Santa Messa nel Duomo e proseguirà con la cerimonia civile che si terrà nell'adiacente area monumentale dedicata al traagico episodio.

L'intervento rievocativo sarà tenuto dal sindaco Giorgio Bertolla. Alla cerimonia sarà presente una delegazione dell'APO con il labaro.

Dove e quando:
Nimis
29 settembre 1944 - 29. settembre 2022

IL 23 SETTEMBRE ANNIVERSARIO DELL' EROICO SACRIFICIO DI SALVO D’ACQUISTO

23 settembre ricorre il 79° anniversario dell’eroico sacrificio del vicebrigadiere dei carabinieri Salvo D’Acquisto, ventitreenne napoletano, in servizio presso la Stazione dei Carabinieri di Torrimpietra, oggi frazione del comune di Fiumicino.
Dove e quando:
Palidoro (Fiumicino - Roma)
23 settembre 1943 - 23 settembre 2022