A PORDENONE IL RICORDO DI FRANCO MARTELLI "FERRINI" MOVM

Sabato 27 novembre 2021 ad iniziativa dell’Associazione Partigiani “Osoppo Friuli”, dell’Associazione Arma di Cavalleria e del Comune di Pordenone, nel 77° anniversario, si terrà la tradizionale commemorazione della morte del patriota della Brigata Osoppo magg. Franco Martelli - nome di battaglia “Ferrini” - Medaglia d’Oro al Valor Militare, fucilato dai nazifascisti presso la Caserma Umberto I° di Pordenone, poi intitolata allo stesso Martelli.
Dove e quando:
Pordenone, chiesa di San Francesco, via dei Cappuccini
27 novembre 2021
9:30

LA SCOMPARSA DI ALFREDO DOMINI, L'OSOVANO "MIMMO"

E' mancato oggi a Vittorio Veneto Alfredo Domini nato a Moruzzo nel 1923. Entrato nella Regia Marina alla vigila della Seconda Guerra Mondiale, dopo l’otto settembre aveva scelto di far parte delle formazioni della Osoppo-Friuli ricoprendo l’incarico di Commissario della 3a Brigata con il nome di battaglia di Mimmo. Da molti anni risiedeva a Vittorio Veneto dove si era stabilito con la moglie Annamaria Fioretti, dopo aver lasciato il suo incarico presso il Ministero di Giustizia. Ai familiari, ed in particolare al figlio Roberto, ammiraglio della Marina Militare Italiana, le nostre condoglianze e la nostra vicinanza.
Dove e quando:
Vittorio Veneto
18 novembre 2021

RICORDATO IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI MARTINO SCOVACRICCHI, PARLAMENTARE E SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA

L’11 novembre ricorreva il centenario della nascita di Martino Scovacricchi, udinese, esponente politico di primo piano: fu infatti eletto deputato per il Partito Socialdemocratico dal 1976 fino al 1992, ricoprendo per vari anni la carica di Sottosegretario alla Difesa.
Dove e quando:
Udine
11 novembre 2021

GIORNO DELL’UNITA’ NAZIONALE: L’APO SI RICONOSCE NELLE PAROLE DEL MINISTRO DELLA DIFESA LORENZO GUERINI IN OCCASIONE DEL RICORDO DEL MILITE IGNOTO

In questi giorni in cui si rende onore alle Forze Armate e si festeggia il Giorno dell’Unità Nazionale, l’APO ricorderà i tanti uomini e donne delle Brigate Osoppo che hanno dimostrato con il proprio sacrificio personale di aver amato la Patria: varie delegazioni si recheranno nei tanti luoghi dove sono sepolti coloro che hanno combattuto per la difesa dei propri “Fogolars” come dice il motto osovano.
Dove e quando:
1-4 NOVEMBRE 2021

LA SCOMPARSA DI VITTORIO CHIARANDINI

E' mancato Vittorio Chiarandini, classe 1926 partigiano della Brigata Osoppo, udinese di nascita, da sempre legato e affezionato alla nostra Associazione. Fece parte del Battaglione "Udine" della Prima Brigata Osoppo portando con orgoglio il fazzoletto tricolore, che contraddistinse quel reparto.
Dove e quando:
Udine
29 ottobre 2021

AQUILEIA IL RICORDO DEL MILITE IGNOTO. IL MINISTRO GUERINI: UNITA' E GRATITUDINE

Si è svolta ad Aquileia la cerimonia che ha ricordato il centenario della partenza dell'urna che conteneva la salma del Milite Ignoto. Infatti il 29 ottobre del 1921, partì dalla stazione ferroviaria di Aquileia, (ormai demolita da molti anni) il convoglio ferroviario che trasportava l'affusto di cannone con sopra la bara del Soldato Ignoto, ricoperta dalla Bandiera tricolore. Lo stesso viaggio è stato  riproposto a 100 anni di distanza, con le carrozze ferroviarie d'epoca, il locomotore a vapore del 1921 e il vagone che fece il trasporto: il treno è partito dalla Stazione di Cervignano del Friuli con destinazione Gorizia e poi Udine e poi ancora le tante città d'italia che un secolo fa si strinsero commosse al passaggio del treno. La cerimonia vera e propria, che ha visto la partecipazione delle autorità civili, militari e religiose, di tanti sindaci della Regione, di rappresentanti di numerose Associazioni combattentistiche e d'arma (fra le quali anche la Federazione Italiana Volontari della Libertà con il proprio medagliere, e l'Associazione Partigiani Osoppo Friuli), si è tenuta nella piazzale della Basilica di Aquileia.

 

Dove e quando:
Aquileia
29 ottobre 2021

IL FILMATO DELLA CERIMONIA COMMEMORATIVA DELLA BATTAGLIA DEL MONTE REST

Ecco in allegato le riprese della cerimonia commemorativa della battaglia del Monte Rest che si è tenuta sabato 23 ottobre. Dopo il momento di riflessione spirituale tenuto da don Roberto Tondato e dal pastore della Chiesa Evangelica Marco Casci, sono intervenuti il sindaco di Tramonti di Sopra Giacomo Urban, il Presidente dell'APO Roberto Volpetti, il presidente dell'ANPI di Pordenone Loris Parpinel, mentre l'orazione ufficiale è stata tenuta dal dott. Roberto Tirelli.
Dove e quando:
Tramonti di Sopra - Passo Rest
23 ottobre 2021

Pai nestris fogolârs