LA SCOMPARSA DI DON ODORICO RAFFIN PER LUNGHI ANNI PARROCO DI PIANCAVALLO

E' mancato don Odorico Raffin che per molti decenni è stato parroco di Pian Cavallo. Nato a Pordenone il 29 marzo 1925, don Odorico Raffin, dopo aver conseguito il diploma di geometra ed essersi nascosto in una cantina di casa per otto lunghi mesi al fine di evitare l’arruolamento nella Repubblica di Salò, a vent’anni è entrato nel Seminario di Concordia-Pordenone. Ordinato sacerdote il 2 luglio 1950, ha svolto le funzioni di insegnante in Seminario e poi di economo. Dal 1970 delegato alla cura pastorale di Piancavallo, ha seguito la parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice per 47 anni, dopo averla fondata nel 1979.
Dove e quando:
Pordenone
16 novembre 2023

IL RICORDO DI GUGLIELMO SCHIRATTI A CINQUANTA ANNI DALLA SUA SCOMPARSA

Ricorre il 15 novembre il 50° anniversario della scomparsa di Guglielmo Schiratti, nato a Majano il 7 agosto 1901, esponente di spicco della Democrazia Cristiana e parlamentare: fu eletto in rappresentanza del Friuli a partire dalla Assemblea Costituente fino alla legislatura che si concluse nel 1963. Schiratti fu un personaggio di primo piano della politica in Friuli: ebbe molti incarichi parlamentari e per oltre un anno, dal febbraio 1959 al luglio 1960, fu sottosegretario al Tesoro..
Dove e quando:
15 novembre 1973-15 novembre 2023

COMMEMORAZIONE DEL MAGG. FRANCO MARTELLI

L’Associazione Partigiani Osoppo Friuli, in collaborazione con il Comune di Pordenone e con l’Associazione Arma Cavalleria, organizza la cerimonia per onorare il Magg. Franco Martelli (M.o.v.m.), nel 79° anniversario della morte che avrà luogo sabato 25 novembre 2023 a Pordenone con il seguente programma:

ore 9,15 ritrovo nel piazzale antistante la chiesa di San Francesco;

ore 9,30 Santa Messa;

ore 10,30 corteo al cimitero di Pordenone e posa della corona interventi delle autorità e del Presidente dell’A.P.O. Orazione ufficiale del prof. Roberto Castenetto.

 

L’Associazione Partigiani Osoppo Friuli è lieta di invitare la S.V. alla cerimonia.

Dove e quando:
Pordenone
SABATO 25 NOVEMBRE 2023
ORE 9:15

9 Novembre 2023 “Giorno della Libertà”. La riflessione dell’Associazione Partigiani Osoppo

Il 9 novembre, ricorrenza dell’abbattimento del Muro di Berlino, è stato intitolato “Giorno della Libertà” così come ha previsto una legge del 2005, indicandolo come “evento simbolo per la liberazione dei Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo”.
Dove e quando:
Berlino
9 novembre 1989

I PASOLINI. GUIDO E PIER PAOLO. RESISTENZA E LIBERTA’. SABATO 11 NOVEMBRE PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Sabato 11 novembre alle ore 10.30 si terrà a Udine, presso la Sala convegni del Centro Culturale delle Grazie in via Pracchiuso, 21, la presentazione del libro “I PASOLINI. GUIDO E PIER PAOLO. RESISTENZA E LIBERTÀ” di Roberto Volpetti, presidente dell’Apo, con un contributo di Roberto Castenetto. All’incontro parteciperà l’Assessore regionale alla Cultura Mario Anzil e le conclusioni, dopo la presentazione di Volpetti e Castenetto saranno affidate al professor Paolo Pezzino, docente di Storia contemporanea dell’Università degli Studi di Pisa, presidente dell’Istituto Parri ed esperto della Resistenza in Friuli.
Dove e quando:
Udine - Sala Convegni del Centro Culturale delle Grazie - Via Pracchiuso, 21 Udine
Sabato 11 novembre 2023
ORE 10:30

TRIESTE RICORDA LA RIVOLTA DEL NOVEMBRE 1953

Trieste, novembre 1953. Settant'anni fa, dal 3 al 6 novembre, un numero enorme di cittadini di Trieste insorse per cercare di far sì che la città ritornasse italiana e ne nacquero scontri violenti. Una vicenda quasi dimenticata e che Trieste ha ricordato con una serie di cerimonie alla quale era presente anche la Associazione Partigiani Osoppo rappresentata dal dott. Edi Colaoni. Inoltre al Politeama Rossetti si è tenuta una lezione spettacolo con due studiosi, Davide Rossi e Giuseppe Parlato, dal titolo I moti del '53 e la curatela del direttore del teatro Paolo Valerio (con la collaborazione della Lega Nazionale di Trieste, della Regione Friuli Venezia Giulia e del comune di Trieste).
Dove e quando:
Trieste
3 - 6 novembre 1953

L'APO HA CELEBRATO LA FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE

E' stata celebrata oggi la Festa della Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate. Come ogni anno la ricorrenza è stata celebrata con solennità al Sacrario di Redipuglia, dove alla presenza del presidente della Camera, Lorenzo Fontana e, per il governo, il ministro per le riforme istituzionali, Maria Elisabetta Alberti Casellati è stato reso omaggio ai caduti della Prima Guerra Mondiale, lì sepolti.
Dove e quando:
4 NOVEMBRE 2023

4 NOVEMBRE; FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE

Il 4 novembre FESTA DELL'UNITÀ NAZIONALE, festa di tutti gli italiani, poiché questa data ha unito tutti i compatrioti ed è una tappa fondante della nostra Nazione, unita grazie alle forze armate di cui si celebra la giornata.
Dove e quando:
4 NOVEMBRE 2023

FESTA DEGLI EMIGRANTI: LA FAMEE FURLANE DI MONTEVIDEO HA DIFFUSO IL VIDEO IN RICORDO DI GUIDO ZANNIER

Abbiamo ricevuto con piacere la video registrazione che la Famee Furlane di Montevideo in Uruguay ha realizzato per ricordare il proprio presidente Guido Zannier originario di Clauzetto e partigiano della Osoppo con il nome di "Giorgio". Il video riprende la nostra Festa degli Emigranti del 24 settembre scorso, quando abbiamo ricordato la sua figura: il presidente Volpetti ha ricordato la sua biografia, e don Claudio Snidero, ha voluto lanciare un messaggio di riconoscenza e di affetto a tutti coloro che sono emigrati nel Sud America.

 

 

Dove e quando:
Porzus di Attimis
DOMENICA 24 SETTEMBRE 2023

CI HA LASCIATO IL SOCIO AURELIO BARBURINI DI RIZZOLO

Ci ha lasciato nei giorni scorsi, all'età di 91 anni, il nostro socio Aurelio Barburini , di Rizzolo di Reana del Rojale. Dipendente della SAFAU, da sempre esponente della Democrazia cristiana, fu per una decina d’anni Consigliere comunale e assessore del Comune di Reana del Rojale.
Dove e quando:
Rizzolo di Reana del Rojale
16 ottobre 2023