• La drammatica vicenda del Ferragosto 1944, ruota attorno all’imponente rastrellamento dei tedeschi che investì nella mattinata di quel giorno i paesi del Rojale.
    Foto: I due fratelli Cesare e Gian Carlo Marzona e la sorella Pia furono fra i protagonisti della lotta di liberazione in Friuli. Gian Carlo fu fucilato dai tedeschi il 15 agosto 1944. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Morena di Reana del Roiale
    Giovedì 15 Agosto 2019
    9:50
  • Petruta, originaria della Romania, è da molti anni in Italia, dove si è sposata e ha avuto quattro figli. Vive a Prata di Pordenone, un paesotto del Pordenonese, dove per tanti anni ha aiutato il marito a condurre un mobilificio, uno dei tanti in questa zona chiamata “Distretto del mobile di Brugnera”.
    Petruta una volta all’anno, a fine giugno diventa la protagonista di un bel momento che ricorda una figura storica della Resistenza, “Maso”, il capitano degli alpini Pietro Maset, uno dei comandanti della Brigata Osoppo, ucciso sul finire della guerra, a metà di aprile del 1945, medaglia d’oro al valor militare. 
 [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Budoia
    6 Luglio 2019
  • La Patriota "Adria", Ornella Fabbro, sorella di Rinaldo Fabbro, 95 anni, ha mandato il biglietto che alleghiamo in occasione della recente cerimonia al Bosco Romagno.
    Dove e quando:
    Bosco Romagno
    23 Giugno 2019
  • La rievocazione sul luogo dell’agguato organizzata dall’Associazione Partigiani Osoppo.
    Si è svolta ad Adegliacco la cerimonia organizzata dalla Associazione Partigiani Osoppo per ricordare la figura di Ferdinando Tacoli, il “marchese partigiano”, ucciso nel luglio del 1944 nei pressi della chiesa parrocchiale. La cerimonia ha avuto inizio con la posa della corona sulla lapide che ricorda Ferdinando Tacoli, seguita da alcune riflessioni e la preghiera del parroco don Mario Piccini. Erano presenti oltre al presidente Volpetti, la medaglia d’oro Paola Del Din, il presidente del Consiglio regionale, Pietro Mauro Zanin, il sindaco di Tavagnacco Moreno Lirutti, accompagnato da vari assessori e consiglieri, il vice sindaco del comune di Moruzzo Enrico Di Stefano e il rappresentante del Comune di Tricesimo, Renato Barbalace. Presenti numerose le rappresentanze delle Associazioni combattentistiche e d’arma. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Adegliacco
    Sabato 6 Luglio 2019
  • Quest’anno erano presenti il sottosegretario alla Difesa, Raffaele Volpi e il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.
    Si è tenuta al Bosco Romagno di Cividale del Friuli, l’annuale commemorazione organizzata per iniziativa dell'Associazione Partigiani Osoppo in collaborazione con il Comune di Cividale, e che ricorda la data del 21 giugno del 1945 in cui vennero celebrati a Cividale i solenni funerali dei patrioti della Brigata Osoppo fatti prigionieri alle Malghe di Porzus e poi trucidati a Bosco Romagno. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Bosco Romagno
    21 Giugno 2019
  • Nel corso della Cerimonia verrà presentata la nuova edizione rivista ed ampliata del libro FERDINANDO TACOLI “IL MARCHESE PARTIGIANO” DI SERGIO SARTI
    Dove e quando:
    Tavagnacco
    Sabato 6 Luglio 2019
    10:45
  • Gli osovani si ritrovano domenica 30 giugno alla malga del Comune di Budoia intitolata alla medaglia d’oro Pietro Maset
    I superstiti Fazzoletti Verdi dell’Osoppo Friuli che, nella stagione della Resistenza del settembre 1943 all’aprile 1945 hanno combattuto sul Piancavallo e nella Valcellina con il capitano degli alpini Pietro Maset, l’indimenticato capitano Maso medaglia d’oro al valor militare, caduto su queste montagne, si ritroveranno per l’ormai tradizionale convegno domenica 30 giugno, assieme agli amici e simpatizzanti. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Malga Maso, Budoia
    Domenica 30 Giugno 2019
    9:30
  • L’Associazione Partigiani Osoppo ha appreso con dolore la scomparsa di don Armando Bassi, uno degli ultimi sacerdoti testimoni della lotta di liberazione e al tempo stesso della storia e del ruolo della Brigata Osoppo nella nostra Regione.
    Don Armando, classe 1928 visse da giovane seminarista quella stagione che vide tanti sacerdoti, che poi furono suoi maestri spirituali, partecipare alla Resistenza con un ruolo determinante e decisivo nel tentativo di non inasprire i contrasti che spesso portavano a pesanti ripercussioni per la popolazione. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Udine
    11 Giugno 2019
  • Le due classi quinte dell’Istituto tecnico Bearzi di Udine sono state nei giorni scorsi in visita alle malghe di Porzus.
    E' stata la conclusione di un percorso dedicato alla Resistenza, iniziato alcune settimane fa e che ha visto i ragazzi ed i loro insegnanti partecipare ad una lezione tenuta dal prof. Roberto Chiarini, storico della Università di Milano, ma profondamente legato al Friuli, in quanto da anni collabora con la Associazione Partigiani Osoppo, facendo parte del Comitato Scientifico. Il prof. Chiarini ha offerto ai ragazzi una lettura della complessità della Resistenza e delle atroci situazioni che la hanno caratterizzata. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Porzus
    11 Giugno 2019
  • Al Bosco Romagno il ricordo delle vittime con il Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi ed il Governatore Fedriga
    Si rinnoverà domenica 23 giugno, a 74 anni dai tragici eventi entrati nella storia come l’”eccidio di Porzus”, la commemorazione delle vittime di una delle pagine più buie della lotta della liberazione. L’iniziativa è dell’Associazione Partigiani Osoppo, in collaborazione con il Comune di Cividale del Friuli, che intende così mantenere vivo il ricordo dei giovani osovani prelevati nel mese di febbraio del 1945 dalle malghe di Porzus e trucidati nel giorni successivi nel Bosco Romagno dove un cippo testimonia ancora oggi il tragico evento. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Bosco Romagno
    Domenica 23 Giugno 2019
    10:30
  • Giorgio Zardi, il partigiano della Brigata Osoppo “Glauco” è stato Presidente della Associazione Partigiani Osoppo dal 1980 al 1989 e poi Presidente Onorario della stessa Associazione fino alla sua scomparsa avvenuta nel dicembre del 2007.
    L’Associazione Partigiani Osoppo lo ricorderà con una Santa Messa che sarà celebrata Venerdì 17 maggio p.v. alle ore 18:30 presso la “sua” parrocchia del Tempio Ossario a Udine. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Udine,Tempio Ossario
    Venerdì 17 Maggio 2019
    18:30
  • Per ricordare il 75° anniversario di quell’importante avvenimento che costituì l’inizio della storia della “leggendaria Brigata partigiana Osoppo”
    Furono molti i gruppi partigiani che si organizzarono spontaneamente a partire dal settembre-ottobre del 1943. Alla ne di dicembre dello stesso anno, dopo numerose riunioni, fu presa la decisione di costituire la nuova Brigata che avrebbe preso il nome di “Osoppo”. Ricevuto il riconoscimento da parte del CLN, il 25 marzo 1944 presso la malga Brovedani a Palamajor di Clauzetto si insediò il primo reparto della Brigata Osoppo - Friuli. [continua a leggere]
    Dove e quando:
    Castello Ceconi a Pielungo di Vito d’Asio
    Domenica 31 Marzo 2019
    10:15
  • Il Comune di Conegliano, l’Associazione Partigiani Osoppo-Friuli, l’Associazione Volontari della Libertà di Treviso commemorano il 74o Anniversario della morte m.o.v.m. Pietro Maset “Maso”.
    Dove e quando:
    Scomigo
    Domenica 7 Aprile 2019
    9:30
© Associazione Partigiani Osoppo Friuli - Piazza 1° Maggio, 16 - 33100 Udine
tel. 0432 / 295618 - mail: info@partigianiosoppo.it
L'Associazione Partigiani Osoppo aderisce alla Federazione Italiana Volontari della Libertà